Lingue

socialtop

   

css globale

 

Slideshow in homepage

titoloquarto

Cile

Il Cile ha onde fantastiche e panorami mozzafiato per un surf trip indimenticabile. Inoltre, la sua cultura e il cibo locale ti faranno definitivamente innamorare di questo Paese.

Tabella periodi

 

Miglior periodo: Giugno-Settembre

 

  Gen
Mar
Apr
Giu
Lug
Set
Ott
Dic

Temperatura

acqua

Frequenza

onde

Altezza

onde

 

facebook

Cile

ilsurf_quandoandare_general info

Il surf

Il Cile attira molti surfisti da tutto il mondo per via delle sue onde potenti e consistenti. Specialmente la zona nord, nei pressi di Arica, grazie al suo clima più mite, concentra la maggior parte dei surfisti. Le onde sono generalmente molto potenti e la zona è esposta sia alle mareggiate provenienti da sud che da nord e ciò la rende una delle aree più consistenti e ricercate al mondo. Non per niente, qui nel 2007 Rip Curl organizzò una tappa del WCT (World Championship Tour). Gli spot sono sia beachbreak o tecnici reefbreak come El Gringo. La zona meridionale del Cile ha condizioni climatiche più impegnative, con acque molto fredde, che scoraggiano molti dei surfisti stranieri.

Quando andare

Il Cile è una destinazione che va bene tutto l’anno, con onde che variano da 1 ad anche 6 m (4-18 feet). In inverno (Giugno - Settembre), le potenti mareggiate provenienti da sud generano quotidianamente onde potenti e di qualità, mentre in estate le mareggiate provengono da nord con una frequenza leggermente minore. Il vento tende a soffiare da Sud Est, con una tendenza ad essere più leggero al mattino. Una muta da 3/2mm va bene in inverno per le regioni settentrionali del Cile, mentre mute più spesse sono necessarie andando verso Sud.