Lingue

socialtop

   

css globale

 

Slideshow in homepage

titoloquarto

Senegal

L'area principale per il surf in Senegal si trova appena fuori Dakar, dove una penisola si tuffa in mezzo all'oceano, ottenendo cosí una delle piú ampie finestre di ingresso per le mareggiate al mondo. Questo significa alta qualitá e frequenza delle onde tutto l'anno.

Tabella periodi

 

Miglior periodo: Dicembre-Aprile

 

  Gen
Mar
Apr
Giu
Lug
Set
Ott
Dic

Temperatura

acqua

Frequenza

onde

Altezza

onde

 

facebook

Senegal

ilsurf_quandoandare_general info

Il surf

Il Senegal è uno dei paesi più sicuri, sia dal punto di vista della sanità che della sicurezza, di tutta l’Africa Occidentale. Inoltre, la relativa vicinanza all’Europa rende questo paese una meta interessante per fuggire dall’inverno europeo. La maggior parte dei surfisti che visitano il Senegal si concentra sui litorali appena fuori la capitale Dakar. L’esposizione di questa penisola è impressionante poichè può ricevere mareggiate da quasi ogni direzione. Gli spot sono principalmente beach break, ma è possibile trovare qualche reef come Club Med (ovviamente lo spot prende il nome del famoso hotel situato di fronte).

Quando andare

Il Senegal è una destinazione che va bene tutto l’anno. Da dicembre ad aprile, le potenti mareggiate che si formano nel Nord Atlantico raggiungono le sue coste con onde anche di 3.5m (10 piedi), rendendo il Senegal adatto ai surfisti intermedi ed esperti. Al contrario, in estate le mareggiate da sud o da ovest mandano onde che difficilmente superano il metro e mezzo, particolarmente adatte ai principianti o a chi vuole imparare. I venti soffiano da nord est da dicembre ad aprile e da nord ovest nei restanti mesi. In inverno è necessaria una muta da 3/2mm, mentre in estate va benissimo solo il costume.