Lingue

socialtop

   

css globale

 

Slideshow in homepage

titoloquarto

Marocco

Il Marocco è la scelta migliore se si desidera fuggire dal freddo inverno europeo e surfare incredibili point destri, benedetti da costanti venti offshore. L'area principale per il surf si trova intorno alla cittadina di Taghazout: qui ci sono le onde più famose come Anchor Point, arricchite da una cultura millenaria e buon cibo.

Tabella periodi

 

Miglior periodo: Ottobre-Febbraio

 

  Gen
Mar
Apr
Giu
Lug
Set
Ott
Dic

Temperatura

acqua

Frequenza

onde

Altezza

onde

 

facebook

Marocco

ilsurf_quandoandare_general info

Il surf

Il Marocco è situato a nord est del Sahara e la sua posizione, molto vicina all’Europa, lo ha reso una meta sempre più ambita e popolare tra i surfisti europei. La sua esposizione a nord ovest consente al Marocco di ricevere le mareggiate invernali che si formano nel Nord Atlantico e che viaggiano per migliaia di chilometri prima di raggiungere le coste marocchine. Tutto ciò, abbinato alla presenza di numerosi point, genera numerose onde destre world class. Sicuramente, la zona del Marocco più famosa per il surf è l’area di Taghazout con i suoi lunghi e perfetti point destri. Spot come Anchor Point, Killers Point, Banana sono un punto di riferimento in Europa. Qui si concentrano la maggior parte dei surf camp del Marocco. Il Marocco, grazie alla sue onde, al suo clima, al basso costo della vita e alla vicinanza con l’Europa, è ormai una delle mete preferite dei surfisti europei. Compagnie aeree low cost collegano molte città europee al Marocco.

Quando andare

Il periodo migliore è sicuramente l’inverno e l’autunno, quando il Nord Atlantico genera le sue mareggiate migliori e i venti (comunque leggeri) sulle coste marocchine soffiano da nord est, che vuol dire offshore sugli spot esposti a sud ovest. In questo periodo un muta da 3/2 mm è necessaria anche qui in Marocco. Ad aprile cominciano a soffiare venti nord occidentali che rovinano la qualità le onde. L’estate porta carenze di mareggiate e il caldo può essere molto forte, per cui è il periodo peggiore dal punto di vista surfistico per visitare il Marocco.